fbpx

Anteprima per Tipicità Festival con oltre 100 imprenditori “Intercettiamo opportunità e facciamo sinergie”

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”4.14.7″ _module_preset=”default” global_colors_info=”{}” theme_builder_area=”post_content”][et_pb_row _builder_version=”4.14.7″ _module_preset=”default” global_colors_info=”{}” theme_builder_area=”post_content”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”4.14.7″ _module_preset=”default” global_colors_info=”{}” theme_builder_area=”post_content”][et_pb_post_title meta=”off” _builder_version=”4.14.7″ _module_preset=”default” title_font=”Verdana|800|||||||” title_font_size=”30px” title_line_height=”2em” text_orientation=”center” custom_margin=”0px||||false|false” custom_padding=”0px||||false|false” title_font_size_tablet=”30px” title_font_size_phone=”30px” title_font_size_last_edited=”on|desktop” global_colors_info=”{}” theme_builder_area=”post_content”][/et_pb_post_title][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section][et_pb_section fb_built=”1″ admin_label=”section” _builder_version=”3.22″ custom_padding=”0px|0px|54px|0px” global_colors_info=”{}” theme_builder_area=”post_content”][et_pb_row admin_label=”row” _builder_version=”3.25″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” global_colors_info=”{}” theme_builder_area=”post_content”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.25″ custom_padding=”|||” global_colors_info=”{}” custom_padding__hover=”|||” theme_builder_area=”post_content”][et_pb_text admin_label=”Text” _builder_version=”4.14.7″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” hover_enabled=”0″ global_colors_info=”{}” theme_builder_area=”post_content” sticky_enabled=”0″]

Il primo giorno fuori dallo stato di emergenza fa da cornice all’anteprima di Tipicità Festival, il “Ri-Evoluzione Glocal Forum”, con la presenza di numerosi imprenditori del territorio e rappresentanti di piccole e medie imprese.

Saluti istituzionali da parte del Sindaco di Fermo, Paolo Calcinaro, introdotto dal direttore di Tipicità, Angelo Serri. Conclusioni affidate al presidente della Camera di Commercio delle Marche, Gino Sabatini ed all’assessore al bilancio della Regione Marche, Guido Castelli.

“Non ci siamo dati, ovviamente, l’obiettivo di trovare soluzioni subito – dice il DG del Banco Marchigiano, Marco Moreschi – ma abbiamo voluto fortemente avviare dei percorsi utili agli imprenditori del territorio che partano dalla raccolta dei loro fabbisogni, dalle difficoltà e dalle necessità delle loro imprese, attivare dei ragionamenti insieme per individuare interventi a loro supporto e aprire dei veri tavoli di lavoro per arrivare a proposte condivise ispirate da coloro che sono in prima linea ogni giorno nell’economia, nell’industria e nell’artigianato territoriale”.

Al glocal forum “Ri-Evoluzione” hanno preso parte il Direttore della sede di Ancona di Banca d’Italia Gabriele Magrini, il Magnifico Rettore UNIVPM Gian Luca Gregori, e poi rappresentanti del Portfolio Manager TenaxCapital, del Partner PwC (PricewaterhouseCoopers), lo Studio Impresa, il Gruppo Cassa Centrale e Route Capital Partners.

Da Magrini è arrivata una fotografia generale di trend nelle Marche. Interessante il dato che riguarda l’export delle imprese della nostra regione: esportiamo per più della metà in Europa e circa il 42% fuori dall’Europa con Paesi critici in questa fase come la Russia che rappresentano, su scala regionale, una quota minoritaria dell’export, circa il 2-3 %, quote basse che mettono l’economia regionale al riparo dai rischi, anche se alcuni territori come quello fermano sono molto più esposti.

Gregori ha fatto un accorato appella sulla perdita del capitale umano giovane e sulla necessità che le Marche si rendano più attrattive per le giovani generazioni. E poi il tema dell’innovazione e della formazione con le associazioni di categorie che possono giocare un ruolo determinante nel fare sintesi e attivare sinergie da questo punto di vista.

Si è parlato anche di accesso ai fondi Pnrr nelle Marche con Duranti, di Cassa Centrale. La nostra regione è in ritardo in uno dei settori più importanti della sua economia, quello del turismo: “solo 164 le richieste per 67 milioni, poche richieste, pochi fondi rispetto a quanto stanno facendo altre regioni”.

Non poteva mancare all’appello il tema dimensionale, trattato con Alberto Zanatta, director di PWC: “La ricerca di nuove dimensioni attraverso operazioni straordinarie di fusione e integrazione, cosiddette M&A, è stata affrontata con successo da circa 600 aziende negli ultimi 20 anni nelle Marche. Il timore iniziale del piccolo imprenditore di perdere la storia della sua impresa viene superato nel momento in cui, attraverso strumenti di private equity, l’imprenditore viene coinvolto in percorsi nuovi e condivisi di rilancio. E si rendono conto che l’operazione straordinaria, fatta in un certo modo, rappresenta una strada che funziona”.

Nella sessione dedicata a workshop voce agli imprenditori del territorio alla ricerca di avviare la ricerca di interventi condivisi a loro supporto.

Con Marco Carassai di Studio Impresa si è parlato di filiere, con aziende davvero straordinarie del territorio regionale capaci di rendersi virtuose anche in mercati bel oltre le Marche. Importante stimolare sinergie tra piccole e grandi imprese in un modello di filiera, stimolando la potenzialità di interazione tra queste imprese.

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Newsletter

Resta aggiornato su notizie, iniziative ed eventi dal mondo di Tipicità.

Iscriviti alla newsletter

Ultimi articoli
1705910666284
Coltivare il territorio
Coltivare il Territorio Impatti, ingaggi, co-creazione, cura dell’altro Intenso confronto tra opinion...
Mauro Quacquarini
Il cibo e l’esperienza: esplorazioni in ateneo
Il cibo e l’esperienza: esplorazioni in ateneo Cibo, esperienza, turismo enogastronomico. A confronto,...
10-12-22 - Camerino-HQ-08995
Festa del Torrone a Camerino
La Città universitaria celebra la sua tipica specialità gastronomica Ritorna il tradizionale appuntamento...
324262306_1332037854248787_2569407350821926028_n
A Piobbico ritorna la suggestione del Presepio vivente
Nel pittoresco borgo medioevale delle Alte Marche il 5 gennaio va in scena la 27ª edizione del tradizionale...
DSC_0790-33
Marche: la regione del benessere
https://www.youtube.com/watch?v=VOGktR5899I&t=79s Culla della dieta mediterranea e terra di longevità,...
AM6A1145
Tipicità Festival: il territorio al centro!
La 32 a edizione al Fermo Forum nei giorni 9, 10 ed 11 marzo Con lo slogan “Armonia di sapori e territori”
Cesto di prodotti da Le Terre del Tartufo
I tesori delle terre del tartufo
Nel corso del festival Terre del Tartufo a Pieve Torina, sabato 9 e domenica 10 dicembre, i produttori...
IMG-20231201-WA0001
I Cavallucci protagonisti a Cingoli
La Festa dedicata al tipico dolce entra nel Grand Tour delle Marche La settima edizione si svolge nel...
Screenshot 2023-12-02 alle 12.30
Tappa natalizia a Frontone per il Grand Tour delle Marche
Dedicarsi allo shopping nel Castello di Babbo Natale Il suggestivo borgo ripropone i tradizionali mercatini...
Le-terre-del-tartufo-17-12-22-HQ-09134-1
Le Terre del Tartufo nella Marca di Camerino!
A Pieve Torina un evento dedicato al pregiato fungo ipogèo La seconda edizione il 9 e 10 dicembre